UNA ROSA TRA LE DITA

for you

Caldo Luglio mi saturi il respiro
e nell’animo perso
condensi e trasformi
l’estate nel pungente gelo
di un autunno incolore.
Tutto sfuma senza le dolci note della tua voce.
Null’altro per me è fonte di calore.
Oggi ti osservo da lontanissimo 
e ti vedo castello di sale.
Rocca impenetrabile
cosi’ irta da valicare.
Una rosa pungente tra le dita.
La mia rosa in fiore.
La mia vita.
Vago perduta nella palude del mio io
ed anche se la strada è persa
mantengo il passo che mi porta al nome tuo.
Una gamba accompagna l’altra mentre
il vento accompagna la sera.
Mi fermo solitaria e malinconica
e nel mio mesto dire ti elevo al cielo e ti faccio
pensiero. 
Null’altro posseggo di te.
Solo il tuo Amore che profuma come un fiore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...