Necessità di canto

profumo di desiderio

Viverti.
E’ questa necessità che canto.
Un canto capace di frangere il silenzio,
di saperti scorgere anche in tenui colori riflessi.
Viverti è magia.
E allora canto.

Dentro mille pensieri
mille silenzi
tu,
l’incontro mio
e diecimila rose rosse
seminate nel vento solo per gridare il nome tuo.

3 thoughts on “Necessità di canto

  1. Avete riscoperto l’elisir di lunga vita – che fotte bellamente ogni categoria anagrafica.
    Evito calembours d’accatto;)
    Ciò che ci distingue dalle scimmie, a parte l’andicap derivante dall’aver perso la prensilità ai piedi, è l’articolazione fonatoria che consente al nostro canto deliri complicati.
    O hai una voce per inventare storie o una storia per arricchire l’ugola.
    Dò i numeri:)
    Aria…

    Mi piace

  2. Ahahahahaha…Grande Lazy!
    Quanto mi piace come scrivi tu???
    ……………………………………….
    Prendi aria che a noi comuni mortali non bastano mai le tue parole …
    Bravo ed ironico!

    Ssn

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...