Gocce di sale

Specchio

Ti bevo fiore nel deserto!
Perché placare sai
col tuo nettare di vita
un’arsura di millenni che sale.

Mentre stilli gocce
dal tuo bocciolo nasce il sole.
Ti mangio!
Mi nutri
mi consoli.
E’ grazie a te
che sopravvivo a me stessa.
Mentre ti odoro
mi imbevo
e di te godo
nella suzione primordiale.

Eccomi!

Nel tuo profumo svengo
per rinascere a nuova vita.
Diviene oro la tua spremitura.
Coli sulle mie labbra,
come miele di acacia fuso
in gocce di sale.

Eccoti!

Fiore nel deserto,
liquido e fiero
tracimi umido nella mia bocca.
E come pietra preziosa brilli
bagnato di rugiada.
Una goccia di sale sei.
Nato per darmi sapore.
Vissuto per godere.
Infinitamente grande nell’amore.

3 thoughts on “Gocce di sale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...