Certe piccole cose

normal_gelosia

Oggi ho ascoltato un dolore piccolo. All’improvviso. Poi mi sono detta che intanto era piccolo e poteva aspettare. Per non giustificarmi troppo ho annusato la nebbia che mi ha inseguita fino a destinazione e mi sono stupita di me quando ho capito che potevo anche guidare ad occhi chiusi. L’olfatto mi guidava, non la macchina, non la strada. Piccole percezioni che fanno del mio tempo un tempo d’altri luoghi ormai lontani dove forse sono vissuta e sono stata troppo compresa. Tant’è che nel mio oggi espio la comprensione ottenuta in altre vite e vivo la mia come se fosse sempre sospesa. Sono piccole cose che mi raccontano come gira il mondo. Poi mi fermo un secondo e mi accorgo che nello stivale nuovo di miumiu ho un buco. Un buco piccolo.. ah ecco ora mi è chiaro da dove perdo calore.
Piccole manie di un qualsiasi giorno nato senza sole ed un piccolo dolore che fa male, ma non fa certo morire.

Poi mi sono stesa a respirare come un lenzuolo ad asciugare al sole, ma la nebbia nei polmoni ha fatto condensa ed ora respiro a piccole dosi perché la verità è che sono senza fiato mentre vorrei solo cantare.

Allora  canto mentre ieri invece ero solo felice ed il sole brillava vero nei campi. Come i capelli ricci nel vento ed i bambini che urlavano al parco giochi. Un caffé d’orzo troppo dolce può anche migliorare la giornata se non gli dai troppo peso, come il Cerbiatto… il cornetto appena fatto. Che ancora rido e mi stupisco di queste piccole cose che fanno immense giornate anonime o appena appena accennate.
Ma il tempo del sorriso scivola come l’acqua nel vortice di uno scarico ed oggi non sorrido più perché il ricordo di certe piccole cose a volte fa male e la verità di questo istante è che  il piccolo dolore di stamane non ha smesso di lavorare.

Magari dormo. Magari devo solo aspettare domani.
Nessuno a me prepara un caffè d’orzo?

Magari…

14 thoughts on “Certe piccole cose

  1. D’orzo…vero…qualunque cosa tu voglia Signora. Ora basta, sarò domenica pronto con un vassoio di leccornie tutte per Te…caffè d’orzo soltanto? fiori e fragole, cappuccino e cerbiatto…il cornetto appena fatto? e mille torte e mille e una meringa…ti piacciono le meringhe???e marmellate pregiate e carezze insperate?????!!!!!!
    domenica sarà e Selenio questa volta sarà presente. Attenta Signora, magari non c’è da fidarsi….
    di un passaggio non più segreto nella tua terra.

    Mi piace

  2. Ah!
    Selenio!
    Non mi dire che sarai alla Babele.
    Ti prego entra nella libreria con un vassoio ed un bell’aperitivo per me:-)
    Ti aspetto allegra e femmina che piu’ femmina non si puo’.
    Solo per gli amici pero’…

    Un abbraccio casto

    Ssn

    Mi piace

  3. Lilith, amica mia:-)
    Un bel di’ non lontano ti incontrero’ ed allora capirai tutta la mia nostalgia e la malinconia che mi accompagnano da sempre come angeli custodi di un’anima troppo delicata per poter essere raccontata.

    Saro’ a Roma il 6/4 ospite di Teresa Covello. Ti faro’ sapere.

    Un bacio

    Ssn

    Mi piace

  4. Un caffè d’orzo al banco!!!
    Ti aspetto alla stazionetermini chissà forse un buonm caffè lo troverai e tanta bella compagnia…
    ciaufff
    è bellissimo il tuo post e mi piacerebbe dedicarti una storia…fammi sapere se ti và e dmmi un piccolo spunto, una foto, un nome. un luogo che vuoi….al resto cipensa la maigia della stazionetermini

    Mi piace

  5. Buongiorno Donna stupenda, un po’ nostalgica, sì, ci vuole, ogni tanto ci vuole … Ogni tanto ascoltare i nostri piccoli dolori che urlano ci ricorda che siamo vivi, che soffriamo, ma che domani … sarà un altro giorno, forse migliore, forse con un sorriso nascosto in un dettaglio che ci farà battere il cuore …

    Buona giornata meravigliosa creatura …

    Mi piace

  6. Tigre:-) Che mi fai arrossire….?
    Grazie per le bellissime parole.

    “Meravigliosa creatura sei sola al mondo, meravigliosa paura d’averti accanto, occhi di sole mi bruciano in mezzo al cuore… ”

    Ssn

    Mi piace

  7. dolcezza, da me solo caffe’ nero, forte bollente…… quello che ti riscalda l’anima ed i sensi……. niente evanescente caffe’ d’orzo …..pero’ sei splendida quando scrivi queste cose …… Il dolorino come va? persiste o e’ scomparso?????

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...