Nella veglia e nel sonno..

lacrima

Eri morta.

Lo sapevo mentre impazzivo di dolore e non capivo più chi ero e dove dovevo andare.
Un pugno al destino.
Un lutto inaspettato e doloroso tanto da voler morire con te.
Lo sfacelo nella testa che ha bruciato l’attaccatura dei capelli persi poi nel giro di poche ore dall’accadimento.
Sfacelo dell’anima.

Ho vagato nella nebbia tra le persone che mi hanno salutata disperate per te.
Impietosite di me.

Il mio viso… una maschera che nel caos non ha mai smesso di piangere un solo istante.
Ciò che volevo era morire subito.
Non sentire più.
Mai più la tua voce.
Vuoto dilaniante.
Quante lacrime.
Un flash insopportabile di dolore questo mio sogno che oggi ha scatenato un attacco d’ansia che dura dall’alba e non si è ancora del tutto affievolita.

Un sogno.
E’ stato solo un sogno.
Devastata.
Mutilata dall’incoscienza.
Solo una paura onirica.
E la consapevolezza che nella realtà non ti sopravviverei.

10 thoughts on “Nella veglia e nel sonno..

  1. un sogno che vive nell’indomito destino di una realtà in divenire, dove alle lacrime di un pensiero sovviene l’incubo di un domani senza più senso.

    Eccellente la foto che accompagna il tuo testo.

    Brava.

    Mi piace

  2. In coda per essere moderata…. mi ci metto anch’io … Ceh bella sensazione , alla mia eta’, di essere ancora moderata da qualcuno…..mi fa sentire giovane e birichina…….
    Quello che scrivi e’ bello….. ma non posso continuare a ripeterlo ad ogni post…..e DATOSI che con te non ci capisco piu’ nulla di cosa e’ fantasia e cosa verita’….. mi taccio…..e ti mando solo un sorriso.

    Mi piace

  3. Carissima amica, finalmente il tuo libro è tra le mie mani, emozionante ascesa ad un passo dall’epilogo. Sarà bello per me poterti descrivere le emozioni che ho provato a legeggerlo ( adoro la barca a vela!!) e qualche aneddoto che ha scatenato…..
    A presto…..con sincero trasporto!!
    ciauffff

    Mi piace

  4. Ciao Max… grande poeta!
    Un bacio a te cara Tigre…
    Blueviola carissima…:-)
    Briciola di solecaldo che non sei altro….
    Stazione Termini…uomo galante…

    Grazie amici miei per la presenza costante e l’amicizia sincera che mi riservate.
    Questo post ha ragione Acquafortis, lascia poco spazio alle parole.
    Ed io oggi per svariati motivi ne ho poche anche per me stessa.
    Ma una cosa ve la voglio dire..

    Nello spazio assurdo e freddo che è il vortice del web ho trovato piu’ calore che tra le persone che vivo nel mio quotidiano.

    Quindi per voi oggi un Grazie affettuoso per il dono della Vostra amicizia, anche se virtuale.

    Un abbraccio sincero

    Stefania

    p.s: Stazione voglio tutta la critica possibile ed immaginabile. Bella e brutta. Affossami:-)

    Mi piace

  5. Meravigliosa Creatura e come si fa a non affezionarsi a te? Sei un’anima pura come poche ne esistono, un dardo d’amore che va dritto ai nostri cuori.
    Grazie a te di colorare d’amore la mia vita. Ti abbraccio forte.
    Una zampata affettuosa!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...