Gigi

gigivolato

Me lo chiedo ormai da ore perché sei saltato.

…e chissà se hai pensato durante il volo.

Mancato. Sfrontato.

Un vagito e guardati, sei tornato feto.

Mi accartoccio da ore le rughe degli occhi,

trattenendo inutili urla che farebbero solo a pugni

coi tuoi sogni finiti a pezzi.

Dal cielo di quel palazzo

ci sei solo tu che hai udito le misteriose verità,

a me basta il ciao della tua mano

e il rimorso che sento per non saperlo scrivere

senza un dolore misto a pietà.

Scusaci per le volte che non ti abbiamo saputo vedere,

il tuo planare  ci ha con urgenza aperto gli occhi

chiusi da sempre come cerniere.

Se nel tuo volare passassi di qua… anche silenzioso o sottotono,

ora come allora mi rivedrai sempre farti ciao con questa mano.

Ciao.

… ciao, Gigi…

Vola piano.

6 thoughts on “Gigi

  1. La perdita tragica e imprevedibile di una persona cara, fa affiorare in noi antichi dolori.
    Dolore per la perdita, pietà per la nostra incapacità di esserci, rammarico per non avere saputo ascoltare il grido muto di aiuto, rimorso per la mano che non abbiamo saputo afferrare.

    Mi piace

  2. Ho visto il dolore nelle lacrime di una donna..
    Grigi i capelli di mamma che seppellisce suo figlio
    accompagnando con disperazione e sconfitta il passaggio dalla realtà tangibile al ricordo volatile…

    Ancora trafigge il cuore il suo sguardo… come una lama che si scioglie dentro la mortal ferita, non paga del risultato ottenuto al primo sferzo…

    Rifletto sulla vita che va e quella che resta…
    Soffrire ci spaventa… egoisti ci ritroviamo noi senza una presenza che sempre è stata là… e che continuerà a non essere assenza…

    ;o)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...