…la poesia che consola…(me)

Mi muovo con calma, senz’ansia
in un’attesa dolce, emozionante
Gli anni, l’età, fanno che il mio amore
non sia possesso, gelosia, sofferenza.

Le cose che ho da dirti
non sono impedimenti e legami.
Vorrei che il tuo sorriso fosse vita
vissuta, giorni pieni di cose volute.

Vorrei avere del tuo tempo qualche attimo
piccole complicità da rimandarsi
proiezioni, sogni, desideri
niente a che vedere con la quotidianità.

Le cose che ho da dirti
sono carezze di suono e profumo
sostegno, forza, energia
Vorrei esserti accanto.

Giovanni Petta

2 thoughts on “…la poesia che consola…(me)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...