Vivi ogni attimo come se fosse l’ultimo: perché è l’ultimo.

FELICI~1
…esistono giornate, come quella di oggi, in cui arrivano notizie talmente pazzesche da convincermi che devo andarmene dall’ufficio e camminare per un paio d’ore col naso all’insù. Perché è raro che mi capiti, ma oggi sono triste e felice contemporaneamente. Triste perché so di aver ricevuto un salve aeternum  e felice perchè… g
ià… che gran bel perché

Io direi di diventare tutti contenti senza chiederci perché. Quino, (Miguelito)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...