Il paese delle meraviglie

 

senza tempo

S’io fossi una fata,
ti porterei in un luogo segreto,
che non conosce passato o futuro,
ma solo l’istante.
Ti darei un bacio perpetuo
e non vivresti mai
nella tenebra dell’ aspettativa,
nel labirinto della paura.
Gli sciocchi,
considerano tale luogo
il paese delle meraviglie.
“È così facile,
in fondo,
confondere il desiderio

con il d e s t i n o”.
Io,
che sono poco più del nulla
rispetto alla moltitudine
ed all’infinito,
vivo di speranza.
Che nell’istante
si annidi la magia
del senza tempo.

Che ogni momento
possa essere un miracolo
d’eternità.

 

14 thoughts on “Il paese delle meraviglie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...