L’abbraccio della sera

abbraccio

Sei gomitolo di lana. Groviglio di pensieri che, come fili, pervadi di note la mia poesia. Nel mio sguardo un solo vedere: l’abbraccio tuo stretto tra lenzuola fresche d’azzurro. Nelle sere dove il silenzio ha concesso spazi alla nostra intimità e donato voci nuove al nostro immutato amarci, m’inchino riconoscente ai colori delle stagioni. Per noi profumeranno sempre di Primavera.

9 pensieri su “L’abbraccio della sera

Rispondi a ludmillarte Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...