Ritornare se stessi

stefania diedolo

Affido le parole all’oceano.
Gli abiti della sceneggiatura alle onde
e ritorno nuda…
nella mia conchiglia madre.
Rido per chi non sa nemmeno chi sono.
Piango per chi di me non ha capito niente.
Ci si abitua a tutto,
anche alla trasparenza dell’essere.

25 thoughts on “Ritornare se stessi

  1. Hai la grande capacità di mettere le parole una dietro l’altra in uno modo che… è come se imprimessi il tuo pensiero scolpendolo con dolci martellate sul granito.
    Sembra di leggere delle certezze. Dei punti fissi. Dei riferimenti forti e precisi con cui confrontarsi quotidianamente.

    Quando mi perdo, entrare in questo tuo mondo mi da una certa sicurezza.
    E’ come trovarsi nel mare in burrasca. E d’improvviso vedere l’immagine sicura di una Donna con i piedi poggiati sulla roccia.

    L.

    Liked by 1 persona

    • Lips, mi hai fatto un grande complimento stasera ed è così che me lo voglio tenere: come una carezza sul cuore. Ti ringrazio per questo tuo affermare; l’abitudine di non dar nulla per scontato mi porta a stupirmi sempre e ti confesso che quando scrivo non ho reale consapevolezza dei moti dell’anima di chi legge, è un miracolo se decodifico i miei.
      Un abbraccio
      S.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...