noir stimolante

cioccolata

Quando Max mi ha suggerito di scrivere un pezzo Noir, la mia fantasia ha subito proiettato le immagini di un racconto a tinte fosche ove la metropoli non fa soltanto da sfondo, ma diventa la vera protagonista della storia, così come la violenza e il degrado morale. Magari con un delitto perfetto consumato sui marciapiedi. Poi subito dopo mi è arrivata nella memoria la visione del genere italiano, ove la bellezza del paesaggio contrasta profondamente col crimine che vi si incontra. Tipico Noir ove il senso di appartenenza verso la propria terra ha portato gli autori a raccontarne gli aspetti meno gradevoli.

Ma è stata nell’immagine del cioccolato extra-Noir fondente che le mie papille gustative ed olfattive hanno avuto la meglio, traslando la proiezione mentale di un crimine perfetto a beneficio del godimento del palato. Nessun crimine per un Noir di siffatta natura, l’unico ipotizzabile è il non-consumo a beneficio di errate convinzioni alimentari che negli ultimi anni il giornalismo di tendenza  ha cercato di sfatare. Ormai lo sanno tutti che il Noir fondente rafforza il cuore… anche in età avanzata sarà possibile far l’amore senza preoccuparsi di infarti al miocardio o pressione troppo alta. Fa benissimo alla pelle; grazie alla presenza degli antiossidanti assicura un corpo idratato al tatto e libero dai radicali. Risolleva il morale perché è un antistress per eccellenza. Negli ambienti lavorativi dovrebbe esser in dotazione gratuita insieme al badge. Si consiglia di addentarlo al posto del capo, è più goloso e meno tossico. Migliora la vista. Grazie alle proprietà possedute agisce sulla circolazione del sangue che va verso il cervello. Si ritiene che tale ascesa possa essere efficace per la retina a beneficio di un mondo intero che sta a guardare senza vedere. Vogliamo scommettere che la gente potrebbe recuperare la vista e la cecità emotiva andrebbe a puttane? Ma soprattutto può rendere più intelligenti grazie al potere intrinseco che emana di renderci svegli e attivi. Stante l’elevato numero di deficienza dilagante è statisticamente provato che le errate convinzioni che il Noir fondente faccia male sono più radicalizzate di quanto crediamo. Per chi è a dieta la cioccolata rappresenta una fonte di “trasgressioni” in un regime calorico ipocalorico e questo lo sappiamo. E’ vietato per i diabetici. Mette in pericolo le ossa delle donne. E’ dannoso per chi soffre di colon irritabile. Ma se di Noir non si vive, il giusto compromesso dove sta? Nel mezzo, ovvio. Sono una fervida sostenitrice della dipendenza da regolare consumo di Noir fondente extra gusto. Lo utilizzerei come unguento per il corpo, base per un bagno in immersione totale, crema da spalmare per migliorare l’erotismo di coppia, quadratini da sciogliere sotto il palato accompagnati da rum invecchiato. Per non parlare di quanto sia stimolante e antidepressivo grazie alla endorfine. A tal proposito mi sento di consigliarlo a coloro che vivono con ansia ogni situazione perché sa infondere calma e tranquillità, migliorando l’umore sopratutto in ufficio ove la follia da prestazione è dilagante. Sentite a me, il Noir extra fondente è un balsamo. Conservatelo nel mobiletto delle medicine e vivrete cento anni.
Chissà se di Noir ho parlato e chissà se è servito. Max comprenderà che la realtà è quella cosa che muta a seconda da dove la osservi? Per me -Noir- sta nella credenza in alto a destra”.

 

29 thoughts on “noir stimolante

  1. ahahahah ….. ma certamente si che comprendo la mutevolezza dei punti di vista…. io avevo immaginato qualcosa di meno calorico. in un ipotetico tuoi noir, un extra dark all’ 90% (il mio preferito) con un 10% di cianuro che non lascia traccia di se e che viene utilizzato da una moglie tradita, nel bel mezzo dei festeggiamenti per il compleanno del marito fedifrago. in alternativa avrei considerato, in un contesto spy story, l’extra dark condito da polonio210 recapitato al severo, intransigente, inclemente direttore della tua filiale.
    va beh …. il tuo noir alternativo mi ha convinto di più…. e mi sono lasciato prendere da una tavoletta di cioccolato modicano bonajuto al 90% … il mio dark sta nella dispensa in alto a destra.
    comunque, l’invito a scrivere un noir rimane sempre in piedi …. ciao

    Liked by 1 persona

    • Ho un desiderio smodato di cioccolato con le nocciole intere. Sarà l’arrivo dell’inverno, sarà che sono psicologicamente sotto pressione, ma non resisto. Oggi vado a cercarne quattro stecche:-)))

      Per il noir dovrai attendere Max. Sto scrivendo un romanzo a tinte fosche e tutto insieme mi manda in confusione.

      Ti abbraccio, a presto e grazie per il gioco.

      S

      Liked by 1 persona

  2. Adoro il cioccolato extra fondente. Concordo con te: farlo sciogliere in bocca lentamente, alternado un quadrattino di Lindt Excellence 90% ad un sorso di Zacapa 23 años è un’esperienza mistica.
    Non avevmo mai pensato a spalmarlo, ma mi sembra un’idea molto intrigante!

    Liked by 1 persona

      • sei stata simpatica, leggera e divertente..
        e per restare in tema..
        chissà dove hai sepolto il racconto Noir che tutti attendevano..
        forse è sotto le travi della cucina? e mi sembra di sentirne il battito ancora vivido ed incalzante che chiede di riveder la luce.. mentre seduti sulle sedie cigolanti, illuminati da l’unica candela della casa posta al centro del tavolo, ci guardiamo complici e siamo immersi nel silenzioso sciogliersi in bocca del cioccolato fondente. E’ il momento del Rum, aspettami qui, mi alzo io.. e mi dirigo in cucina.. afferro il Rum e..

        Liked by 1 persona

  3. ecco..e torno da te con il Rum in una mano e nell’ altra il Noir in anteprima.. e brindiamo! Cioccolato e romanzo.. + rum.. what else? ahahahah (dici che Nespresso querela?) buona serata e grazie dello scambio.. a presto

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...