ti amo più di me

Everlasting Love

“Ieri mi hai chiesto se sono ancora innamorata. Ho scosso la testa tenendo gli occhi bassi. Sono sempre spaventati, non volevo potessi confonderli con una disillusa vergogna. Avrei anche provato a sillabare, non fosse altro che da lunghe settimane sono precipitata dove il cuore non serve perché si sopravvive da fermi. Tra errori e comprensibili vuoti … non c’è una risposta tra noi. Tu che mi sei rimasto accanto anche quando sono scappata via nuda nella neve, tu che mi hai visto piangere in ginocchio e strappare le fodere del divano, tu che stai zitto e passa il tempo, ma sei sempre con me.

Tu sai bene che non esistono parole per spiegare una come me.

Io ti amo, ma non come si può raccontare nelle favole dorate, dove ci si tiene le mani e si vola appesi a palloncini colorati dai bambini. Tra noi non esistono frasi d’amore scritte in coda agli aeroplani, regali sotto i cuscini dei baci Perugina, piccoli pensieri nascosti nelle stelle della notte a illuminare il buio dell’anima. Nonostante il Tutto che mi chiama portandomi distrattamente lontano, torno sempre da te… l’unica scusa che ancora ha un senso è che ti amo più di me.

47 thoughts on “ti amo più di me

  1. E’ un pezzo bellissimo e fotografa una situazione meno rara di quanto si può pensare, ci sono tante, tantissime cose che tengono insieme due persone, anche se non c’è più l’amore passionale e intenso dei primi tempi.
    Buona serata 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Se è amore, non ha etichette, ne riti, ne periodicità, ne doveri. Ha la sola esigenza di essere accettato per quello che è il portatore sano di questo sentimento. Non ci si ama per moda o per paura della solitudine… l’amore è un vento che scompiglia i pensieri, se ci sono, altrimenti è solo una malattia o meglio un problema… Se hai questo problema non ci sono alternative.. o lo ami o lo combatti!

    Piace a 1 persona

    • Come scrivi tu, l’amore non dovrebbe essere un problema, benchè porti con sé tutta una serie di riti e impegni. Basti osservare la società contemporanea ove i legami affettivi hanno forme diverse, ma nonostante la diversificazione la semplicità ha perso forma e sostanza a beneficio di regole mai scritte.

      Per me l’amore equivale alla libertà.
      Se manca quella … non riesco a viverlo.
      Un caro saluto Blu.

      Stefania

      Mi piace

  3. L’amore è complicato, ma è colpa nostra che lo rendiamoimpossibile.
    Ciao Stefania, sono Stefano M. Ti ho trovata qui dopo che ci siamo incrociati al bar del briko. Allora ci vediamo a Crema per un caffè. Bel blog, complimenti.

    Piace a 1 persona

  4. Meraviglia…

    Ho da poco compreso che, per essere davvero liberi nel vivere alcune storie d’amore speciali, e’ necessario perdonare (esiste altra forma d’amore più grande?). Lasciare andare consapevolmente, fare pace con le esperienze, accettare la libertà del costante cambiamento.

    Questo credo sia innanzitutto una forma di amore verso sé stessi. Perdonare ci rende liberi. Anche di lasciare andare.

    Un abbraccio. Forte.
    L.

    Piace a 1 persona

    • Oh Lips, tu non puoi saper d’aver messo il dito in un “qualcosa” che mi sta molto a cuore e che tra le tante cose di cui narra… raggiunge l’apice col perdono. Verso gli altri e soprattutto verso se stessi.
      Perdonare rende liberi e sereni.

      Ti abbraccio anche io

      Mi piace

  5. Sicuramente ho sbagliato qualcosa…o forse sono in attesa di moderazione… In ogni caso ci riprovo…😉

    Sarei molto curioso di sapere di quel “qualcosa” dove ho messo il dito… Se ti sta a cuore e se l’ho toccato, ecco mi piacerebbe tanto conoscerlo…

    Un bacio
    L.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...