Una bancaria per caso…

Sono una bancaria per caso, per tutto il resto c’è la poesia, Signorasinasce e la Visa…

….il mare…

…la solitudine…

RITORNO ALL'INFANZIA…il ritorno all’infanzia…

Neve…Neve…

ioesofy…mia figlia…

Divertimento Diedolo Stefania…il gioco…

Stefania Diedolo…le cerimonie di famiglia…

formentera - la felicità…la felicità…

io (Stefania Diedolo)…l’evanescenza…

stefania diedolo…la speranza…

Stefania Diedolo

…uno sguardo al futuro…

noi…l’amore…

famiglia…la famiglia…

4510_1126759300009_1557977908_302714_8273822_n…il viaggio…

…dentro me…

123 thoughts on “Una bancaria per caso…

    • Per scattare quella foto mi sono quasi ammazzata.
      Ho dovuto saltare un fossato di rovi lungo quasi due metri.
      Grazie alla mia altezza (e agilità, nonostante l’età veneranda) ce l’ho fatta, ma ho lasciato una caviglia nelle spine.
      Il sorriso è sforzato, avrei voluto urlare dal dolore.
      L’immagine risale a metà Luglio di quest’anno e mi trovo nella meravigliosa terra toscana.
      Una follia.
      Solo io potevo….ma non ho potuto resistere al richiamo di tali “soli”.

      Mi piace

      • leggo solo ora la tua risposta… scusami .. faccio fatica ad ambientarmi su wordpress .. mi perdo … esattamente come nella mia vita… mi perdo ogni giorno di più .. un bacio

        Mi piace

  1. In effetti sei bellissima
    non solo fuori
    ma anche dentro
    e so che devi provare ansia e dolore a lavorare in quel maledetto posto dove stai.
    Io ho avuto la forza di scapparci.
    Sono certo ce la farai anche te.
    Le persone con sensibilità molto forti non possono resistere in quell’inferno

    Mi piace

      • Sono scappata anch’io. Dopo 17 anni di cassa all’ex banco san geminiano e san prospero, ultimi anni come capo cassiere, stipendio ottimo, gratifiche, onorificenze e una tantum, mi ero distrutta e strappata. Non sono più riuscita a rimanere, mi dicevano tutti” ma almeno tu un buon lavoro ce l’hai, rimani, fati come fanno in tanti, scalda la sedia e il 27 hai lo stipendio. No, invece, ho dato le dimissioni nel lontano 2008 per dedicarmi ad altro, prima tra tutte le mie molteplici attività la scrittura. Sono nata forse con la biro in mano, mi dice mia sorella, ho sempre amato la scrittura in ogni ogni forma ed oggi la posso sviluppare attraverso gli articoli che ho scritto sui quotidiani (IL resto del Carlino, la gazzetta di Reggio Emilia), attraverso il mio blog, trattando gli argomenti che più mi appassionano, attraverso i libri che ho scritto e attraverso la lettura di ciò che altri scrivono. Non ne sono pentita, amo il vintage e le collezioni, vado ai mercatini dell’usato, li faccio, compro e scambio, mi occupi di beneficenza in Parrocchia, cerco di aiutare i bambini ammalati e bisognosi. Insomma la banca di me può fare tranquillamente senza, a presto! Complimenti anche a masticone per essere andato via dalla banca, vi invito, se ne avete la voglia a leggere uno dei miei primi post, dal titolo “NOI BANCARI PEZZE DA PIEDI”. Lo trovate nel link “i miei articoli scritti sul Resto del Carlino”. Il mio salotto “buono virtuale” è :gattolona.wordpress.com, se lo leggerete voi bancari o ex bancari come me, ditemi come lo avete trovato! Grazie in anticipo, fabiana schianchi.

        Mi piace

      • Cara Fabiana, io non posso licenziarmi e dedicarmi in toto alla scrittura. Devo garantirmi uno stipendio. E per ora il giusto compromesso tra banca ed editoria non mi spiace più di tanto.

        Ho letto il tuo post “noi bancari pezze da piedi”, dove al pubblico viene ricordato in modo diretto che siamo esseri umani e che ci devono rispetto.

        Orbene, ma dai che in dieci anni la ruota si è girata? Chissà se riesci a capire cosa voglio dire e chi sono i personaggi della mia provocazione.

        (Il link l’ho trovato nel tuo blog).

        Un caro saluto

        Stefy

        Mi piace

    • …una regina senza corona e senza re.

      Come Elisabetta d’Inghilterra in The Golden Age:-) Scusa la digressione, ma il tuo dire mi ha solleticato la fantasia riportandomi con le immagini mentali ad un film magnifico che amo molto.

      Ma non ho il cavallo bianco:-( . E nemmeno un regno. Accidenti a me! Devo essere una regina decaduta:-(

      Mi hai fatto sorridere, un bacio e grazie

      S

      Baci

      S

      Mi piace

  2. …. non vorrei scriverti, perchè le parole esprimono solo una parte dei sentimenti .. difficile trasferire l’interezza delle emozioni ed è un peccato accontentarsi del poco … difficile trasferirti l’intensita’ delle mie curiosità .. sorte osservandoti… scrutando i tuoi sguardi, il tuo corpo, i tuoi atteggiamenti …. sei complessa dentro ma anche fuori .. chi sei , chi vorresti essere e dove stai andando … donna di talento superiore che cerca confidenze nel vivere comune … sei desiderabile e coinvolgente .. vorrei accarezzare una parte del tuo corpo (ovviamente quello scoperto) e osservare le tue reazioni .. il colore dei tuoi occhi ed il profumo della tua anima … ciao Ste, ti osserverò ogni tanto perchè è bello .. e spesso lo farò in silenzio perchè è ancor più bello—
    un caro saluto da un amico per caso …………

    Mi piace

    • Se tu sei un amico per caso, io sono Sharon Stone. Tu sei un amico scelto, tra tanti, troppi volti che girano tra le pareti dei nostri uffici. Caro Flo, leggerti qua mi fa piacere e mi confonde. Mi auguro che la tua nuova condizione di “pensionato”, ma sappiamo tutti che avresti potuto lavorare ancora almeno per 20 anni, ti consenta di vivere la vita come hai sempre desiderato: al contatto con la natura e libero da vincoli. Ti auguro di viaggiare spesso e di assaporare ogni risveglio con l’ironia che ti contraddistingue. Noi ci vediamo presto all’Albero per un pranzo con tua moglie e la mia famiglia. Non vedo l’ora di rivederti.
      Ti abbraccio forte
      Stefania

      Mi piace

  3. Non dovresti far finta. Non voglio essere invadente ma non dovresti “far finta”. Io oggi sinceramente vorrei già fosse domani o anche post domani
    A.

    Mi piace

    • Se non devo “far finta” dovrei fare un gran casino, ma sono senza forze. Prima mi occorre l’energia. Che ti cambia l’oggi rispetto a domani o post domani? Io vorrei fosse estate per andare al mare. Poi vorrei fosse il 1990 per fare una cosa che non ho fatto. Poi vorrei che qualcuno pestasse a sangue gli stronzi e poi vorrei un bel silenzio come quello degli “innocenti”….

      Mi piace

  4. Ho resistito solo 10 anni, l’unico aspetto che mi è piaciuto di quel periodo è stata l’attività sindacale (mi è sempre piaciuto “vendere fumo”).
    Faccio anche io una precisazione, come Pinocchio qui sopra, in merito al mio nick che non è quanto comunemente inteso 😉

    Il piacere, nell’essere qui, è mio 🙂

    Mi piace

    • Io resisto solo perchè sono una commerciale pura e viaggio ogni giorno nelle provincie che mi son state assegnate dall’Area. Lungi da me l’ipotesi di ritornare chiusa in ufficio. Così facendo mi sento poco bancaria e molto free-lance:-)

      Il tuo nick è generoso di dettagli, la tua precisazione mi fa teneramente sorridere, ma ne terrò in conto se è così che preferisci.

      Sai no, che la realtà è un punto di vista? L’importante è viverla ognuno come può o come sa.

      🙂

      Mi piace

    • Tu mi conosci abbastanza per sapere che ti sono riconoscente per il dono, anche se noi abbiamo avuto l’opportunità di guardarci negli occhi, che vale tantissimo. Vengo subito a guardare…
      Bacio
      S

      Mi piace

  5. Immagino che tu abbia capito che il blog ” Parole, polvere e tramonti” sia chiuso; lì però trovi il link che ti porta su altre spiagge dove sarei felice di incontrarti. Detto questo con calma adesso visiterò il tuo mondo e il tuo modo di porti pregustando piacevoli soprese. Buona giornata.

    Mi piace

  6. non avevo mai aperto il tuo profilo…

    bello il Ferrarino,
    si abbina al tuo look in quella foto,
    perfetto outfit “mezzo meccanico/donna intellettuale distrattamente elegante”
    anche l’accoppiata cromatica è di livello.

    TADS

    Mi piace

  7. Se devo essere sincera e non saprei essere diversa, non ho ben compreso la faccenda della ruota che gira. in tutta onestà devo dirti che essendo reduce da una 3 giorni di silenzio e riflessioni sono ancora un pò sfasata. Se vorrai darmi un qualche indizio in più, mi farebbe piacere. Come vuoi tu. Poi per il resto devi essere una grande persona, da rispettare e da avere come amica! A presto, Fabiana.

    Mi piace

  8. ci mancherebbe altro! ti aspetto più che volentieri sulla mia mail privata, così comprenderò meglio, anche se…aspetta aspetta! Forse qualcosina credo ora di aver capito ora siamo nel 2014, dieci anni fa nel 2004, banco san geminiano e san prospero dove lavoravo io, va beh! ora vado a cambiarmi il pannolone, mi devo mettere un Pamper’s, non scherzo! perchè questa stramaledetta pre menopausa che non si decide a far carriera e a divenire Menopausa conclamata, mi fa dannare! Ha straripato il Secchia che è vicinissimo a reggio Emilia, ma ho rotto gli argini anch’io. Vado e ci scriviamo, se vuoi anche domani Stefania. Buona notte, fabiana.

    Mi piace

    • Grazie caro Silvano. Ogni tanto me li riguardo pure io. Spesso tendo a dimenticare che so anche sorridere.
      La vita è ingrata, ultimamente mi chiede più conto di quanto io meriti.
      Buonanotte anche a te
      Stefania

      Mi piace

  9. Mi fa piacere tu sia sbarcata da me (forse anche per sbaglio)… io avevo già avuto modo di incrociare le tue scritture per altri mari! Potrò approfondire la Stefania nascosta in tanti bianchi e neri delle tue pagine. Ciao e Buon Anno nuovo!
    paolo

    Liked by 1 persona

  10. Ciao, cara signora. Anch’io ti ho trovata per caso: una tua citazione su fb. E ne sono molto contento. Scoprire i tuoi versi e i tuoi libri, e ancor più le parole e le foto sul tuo blog, ha acceso varie lampadine e rotelle nella mia testa.
    Credo che siamo mooolto diversi io e te, forse a partire dal sesso diverso. Non condivido i tuoi pensieri, il tuo approccio, le tue esperienze. Ma mi piaci mooolto! E cmq grazie di esserci. Veramente! !
    Ovemai fossi curiosa, io sono su fb col mio nome e cognome: come nell’indirizzo mail.
    Ciao! Buona vita!!

    Mi piace

    • Ciao Mario benvenuto.
      Non so cosa intendi per sesso diverso, perché non ho mai fatto sesso. Essendo sposata con figli, da anni faccio l’amore. Poi che sia normale o diverso non lo so. A me piace così.
      I miei pensieri e le mie esperienze di vita possono anche non essere condivisibili, ma accomunano le donne quarantenni di mezzo mondo. Io scrivo i disagi, le fatiche e i dolori che spesso sono costrette ad affrontare sole.
      Il loro riscontro quotidiano mi fa comprendere quanto siano devastate e quanto abbiano bisogno di qualcuno che tramuti in parole il loro sentire.
      Sono un autrice, non narro le mie esperienze di vita, ma racconto il mondo per quello che i miei occhi vedono, riuscendo spesso a cogliere ciò che la gente fatica anche solo ad immaginare.
      Per il resto eccomi qui, grazie per esser passato a trovarmi.
      Stefania

      Mi piace

      • Grazie Stefania, per la tua risposta!
        Siamo di sesso diverso, tu femmina ed io maschio: questo comporta molte altre diversità, credo: esperienze molto diverse, e sopratutto reazioni molto diverse anche quando le esperienze si somigliano. Anche per questo mi piace cio’ che de-scrivi: un mondo che non somiglia molto al mio e quindi è una scoperta. Inoltre non ho figli e dunque non ho mai sentito quel tipo di amore.
        Anch’io ho incontrato donne che hanno sofferto molto: mi sorprende sempre il fatto che raramente mettono se stesse al primo posto; poi, a volte, imparano, e sono contento per loro.
        Ciao!
        Mario

        Liked by 1 persona

  11. Detto che è una gran bella presentazione 👌 sai che c’è Stefania inoltre? Sono figlia di un dirigente di banca ;-), ora mio papà non è più tra noi ma ricordo le sua analisi lucide e per nulla di parte su quella realtà. E come te ha sempre detto “esiste altro”, per lui famiglia, libri e sport. Come vedi i bancari sanno sempre trovare un’alternativa… 😉
    Complimenti per tutto, tua figlia è molto molto carina. 😙
    Primula

    Liked by 1 persona

    • Oh, ma grazie per i complimenti a Sofy❤️
      Gli Istituti di Credito sono una realtà effimera dove i budget ed il dio denaro hanno snaturato il senso del concedere credito. Tutto va in un’unica direzione… soddisfare gli azionisti, il resto è merce di scambio. Una vera tristezza.
      Per fortuna io ho l’arte che mi salva, insieme a tutte le altre cose (alcune scritte per ridere) che mi permettono di sopravvivere. Il tuo papà era un mio collega, che cosa dolce. Grazie per avermelo detto.
      Un abbraccio
      Stef

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...